homebackupforward

doBF01

CREA PREVENTIVO

Scopo Creare un preventivo introducendo i dati del cliente e i dettagli degli articoli
Chiamata MENU
PREVENTIVI  COMMESSE
CREA PREVENTIVI

Il programma chiede quale tipo di preventivo occorre creare:
Propone il prossimo numero interno di riferimento ed aspetta conferma.
OK
Continua la creazione di un nuovo preventivo assegnandogli il numero indicato

MODIFICA
PREVENTIVO
Permette di indicare un numero di preventivo esistente .
Se il numero digitato corrisponde ad un preventivo esistente viene attivata la funzione di MODIFICA
Lo Stato del preventivo da modificare dovra' essere :
  • Stato = P  Preventivo non elaborato
  • Stato = p  Preventivo gia' evaso ( pronto per la cancellazione)
CAMBIA
DATA
Assegna al preventivo la data indicata anziche' quella del sistema.



NUOVO PREVENTIVO

Codice Cliente
Viene richiesto il codice del cliente nell forma  xxccccc    ove xx=mastro clienti  cccc=codice cliente

Ricerca
Generica
Se non si conosce il codice e' possibile, premendo questo tasto, indicare una parte della Ragione Sociale per farsi suggerire, in un colloquio, le varie alternative ricercando fra tutti i clienti le combinazioni che piu' si avvicinano alla richiesta digitata.

Duplica
Preventivo
Questo tasto funzione duplica un preventivo esistente
  • Viene chiesto il numero del preventivo originale
  • Viene chiesto il codice del cliente su cui duplicare il preventivo
  • Infine viene chiesto quale numero assegnare al nuovo preventivo
Dalla anagrafica vengono prese tutte le caratteristiche del cliente (condizioni di pagamento, Banca, ecc ) .
Si passa poi alla introduzione delgli articoli.
Tale funzione e' identica a quella di introduzione delle righe di una Bolla/Fattura   ( vedi  Creazione di righe  )

Si possono inserire tutti gli articoli di magazzino
Si possono inserire anche Articoli NON a Magazzino
Si possono inserire anche Mini Distinte Base
Per i dettagli   ( vedi dettagli di  Creazione di righe Bolle/Fatture  )

Alla fine della introduzione viene richiesto quanto indicata nella seguente schermata


Dopo questa fase inizia la stampa del preventivo.  
Viene proposta come preferenziale la stampante indicata nella tabella SWBF [109;5]  
Dopo la stampa  il  Preventivo verra' messo nello Stato = P5

MODIFICA PREVENTIVO

Premendo il tasto MODIFICA PREVENTIVO verra' richiesto il  numero del Preventivo.
Per conferma viene indicato a quale Cliente appartiene.
Premendo OK si passa alla modifica delle righe .
Si puo' :
Il funzionamento e' identico a quello di  modifica righe Bolle/Fatture  e pertanto si rimanda a tale documentazione per i dettagli.
Alla chiusura di questa fase si passa automaticamente alla fase di stampa.