homebackupforward

doCG81

CHUDI ESERCIZIO

Scopo Trasferire a nuovo dei saldi dell' esercizio appena chiuso con registrazione automatica dei movimenti.
Chiamata
  • MENU
  • CONTABILITA'
  • VARIE
  • CHIUDI ESERCIZIO

TTENZIONE

Prima di chiudere l'esercizio assicurarsi di:

1.Registrare gli ammortamenti
2. Registrare le rimanenze di magazzino
3.Eseguire gli ultimi ritocchi
4 Stampare un bilancio di verifica e controllare il saldo
5 Stampare i bollati
6 Stampare le schede movimento – (opzionale)
     NOTA le schede si possono stampare anche dopo le chiusure
7                   <<<< IMPORTANTE>>>>>
      FARE UN SALVATAGGIO e tenerlo per alcuni mesi
8 Calcolare i Bilanci CEE perché il programma di chiusura manda a zero tutte le schede.
9 La data di elaborazione deve essere una del nuovo anno

All'inizio di un nuovo anno fiscale e' stato possibile operare contemporaneamente su due esercizi fiscali fino a che non si chiude l'esercizio vecchio.
Gli esercizi su cui si e potuto operare vengono indicati: Durante i primi mesi dell'anno si e' potuto operare su entrambi gli esercizi. Ipotizzando di avere operato durante i primi mesi dell'anno 2004 e di essere al 10.03.2004 avremo la seguente situazione:
ESERCIZIO CORRENTE = 2004
ESERCIZIO PRECEDENTE = 2003
ULTIMO CHIUSO = 2002
La chiusura viene effettuata in due fasi:
Fase 1        Chiusura dei conti patrimoniali e di reddito e scrittura su libro giornale
Fase 2        Riporto a nuovo dei conti patrimoniali.


Al termine dell'elaborazione come risultato avremo:
ESERCIZIO CORRENTE = 2004
ESERCIZIO PRECEDENTE = 2003
ULTIMO CHIUSO = 2003