homebackupforward

doCG8O

APERTURA NUOVO ESERCIZIO

Scopo

Aprire un nuovo anno fiscale mantenendo aperto quello appena terminato.

Chiamata

  • MENU
  • CONTABILITA'
  • VARIE
  • APRI ESERCIZIO
ATTENZIONE
Prima di procedere alla apertura di un nuovo anno fiscale occorre tenere presente che:
  • Tutte le fatture dell'anno precedente devono essere completamente evase e contabilizzate. In casi di impossibilità occorrerà contabilizzarle in seguito manualmente con il programma di IVA
  • Tutti gli effetti dovranno essere già contabilizzati altrimenti verrebbero contabilizzati nel nuovo anno.
  • Ricordarsi di fare un salvataggio totale e tenerlo ben custodito per alcuni mesi.

All'inizio di un nuovo anno fiscale e' possibile operare contemporaneamente su due esercizi fino a che non si chiude l'esercizio vecchio.

Gli esercizi su cui si può operare vengono indicati:
ESERCIZIO CORRENTE   l'esercizio fiscale attualmente in corso
ESERCIZIO PRECEDENTE        l'esercizio dell'anno precedente

Al primo di gennaio e' necessario comunicare all'elaboratore che si intende lavorare su due anni.
Ipotizzando di avere operato durante l'anno 2003 e di essere al 10.12.2003 avremo la seguente situazione:
Possibilità di operare sull'anno CORRENTE = 2003
Nessuna possibilità  di operare sul PRECEDENTE (chiuso)

In data 01.01.2004 premendo il tasto APRI ESERCIZIO come risultato avremo:
Possibilità di operare sull'anno CORRENTE = 2004
Possibilità di operare sull'anno PRECEDENTE = 2003


Dopo l'APERTURA DI UN NUOVO esercizio si potrà operare normalmente seguendo le indicazioni dei programmi che chiederanno su quale esercizio registrare i dati.

STAMPA GIORNALI Indicare mese ed anno di cui si vuole la stampa


STAMPA REGISTRI Indicare mese ed anno di cui si vuole la stampa


BILANCI Indicare di quale esercizio

SITUAZ. PATRIMON. Indicare di quale esercizio


STAMPA SALDI Indicare di quale esercizio