homebackupforward

doCG62

PIANO CONTI CEE

Scopo

Creare e modificare e gestire il piano dei conti CEE

Chiamata

  • MENU
  • CONTABILITA'
  • GESTIONE ARCHVI
  • PIANO RICLASS


Codice conto


1° e 2° carattere

PA = Sezione Patrimoniale Attivo

PP = Sezione Patrimoniale Passivo

EA = Sezione Economica


3° e 4° carattere

Conto come da direttiva CEE


Tipo

P

= Patrimoniale

R

= Reddito/Economico

T

= Totale

I

= Intestazione sezione


Sottotipo

A

Sezione attività

P

Sezione Passività

1,2,3,4,5

Livello di totale se tipo e' T


In anagrafica del piano dei conti di contabilità generale e' indicato nei campi ''riclassifica CEE'' in quale conto CEE dovrà essere copiato il saldo.

Nel piano dei conti generale ci sono due campi di riclassifica, uno indicato con il segno più ed uno con il segno meno.

Quelli indicati con il segno più vanno sempre a finire nella sezione PA anche se sono negativi.

Quelli indicati con il segno meno vanno sempre nella sezione PP

Ad esempio le banche se sono positive vanno nel conto CEE  PA C401 mentre se sono negative devono comparire nella sezione PP D003

Struttura piano dei conti CEE

Casella di testo: Sezione patrimoniali attivitàPA

Casella di testo: Sezione patrimoniale passivitàPP


Composizione del codice

Supponiamo di codificare: TERRENI E FABBRICATI

Dall' esempio di compilazione allegato si nota che e' collocato nella sezione attività patrimoniale pertanto i primi due caratteri del codice dovranno essere PA

Notiamo che fa parte del raggruppamento B e pertanto lo aggiungeremo al codice PAB

Fa parte delle immobilizzazioni materiali, cioè gruppo II che aggiungeremo al codice ma in forma numerica anziché romana PA B 2

Fa parte del sottogruppo 1. Per aggiungerlo al codice e permettere di potere espandere i sottogruppi oltre 10 aggiungeremo due caratteri: PA B 202

pertanto il codice sarà   PAB2O2


Fondi di ammortamento:

Il fondo di ammortamento , faremo l'esempio dei terreni, viene dopo il codice terreni, ma dovendolo codificare nella stessa sezione e sottogruppo e' necessario distinguerlo.

Per fare ciò gli aggiungeremo un puntino.

Nel nostro caso il codice sarà:      '' PA B 202 . ''


Distinzione dei codici oltre 12 mesi:

In alcuni conti e' necessario evidenziare i debiti e crediti scadenti oltre 12 mesi.

                      Esempio:         Obbligazioni

Le obbligazioni scadenti entro 12 mesi il codice sarebbero codificate

               ''    PP D001  ''          Scadenti entro 12 mesi

Per indicare quelle scadenti oltre i 12 mesi aggiungere il segno '' > ''

              ''  PP D001> ''           Scadenti oltre 12 mesi