homebackupforward

doCG21

PROSPETTI E RIASSUNTI I.V.A.

SCOPO

Ottenere la stampa Mensile/Trimestrale della Liquidazione periodica IVA
Ottenere un riassunto annuale IVA

PROSPETTI PERIODO

  • MENU
  • CONTABILITA’
  • GESTIONE PERIODICA
  • STAMPA REGISTRI
  • STAMPA PROSPETTI

prospetto mensile




PROSPETTO ANNUALE

  • MENU
  • CONTABILITA
  • VARIE
  • PROSPETTO IVA ANNO
  • STAMPA PROSPETTO

In questa stampa vengono riportati per coerenza solo i dati stampati sui prospetti periodici.
Pertanto e’ indispensabile stampare o ristampare tutti i prospetti mensili/trimestrali in caso di variazione dei dati IVA

Descrizione:

La descrizione seguente parte da alcune considerazioni:

  1. Si deve poter gestire l’IVA mensile o trimestrale
    Durante la stampa del primo prospetto viene richiesto il credito precedente e se nel prossimo periodo l’Iva e’ mensile o trimestrale
    Questi dati vengono memorizzati nella tabella ILxx   ove xx=ultime due cifre dell’anno
    Nella stessa tabella si deve indicare il tasso di interessi per versamenti trimestrali.

  2. Ogni mese/trimestre  occorre riportare sul registro Iva Vendite il prospetto con il riassunto degli Imponibili e delle imposte Iva divise per aliquota
    Cio’ e’automatico

  3. E’ necessario evidenziare gli Imponibili e l’Iva non detraibile
    Questo si ottiene mettendo una “N” nel campo “non recuperabile” nella tabella IVxx relativa

  4. Occorre evidenziare le cessioni e gli acquisti Intracomunitari
    Questo si ottiene mettendo una “E” nel campo “cessioni intracomunitarie”  nella tabella IVxx relativa

  5. Occorre evidenziare gli acquisti di materiali preziosi quale Oro ed Argento
    Questo si ottiene mettendo una “G” nel campo “cessioni intracomunitarie”  nella tabella IVxx relativa

  6. Occorre evidenziare le operazioni Non imponibili , Esenti, Non soggette
    Questo si ottiene mettendo rispettivamente  “N” o “E” o “S”  nel campo relativo alle imponibilita’ nella tabella IVxx relativa

  7. Il credito eventuale dell’anno precedente va messo nella tabella Ilxx
    Viene chiesto al primo prospetto annuale, ma si puņ cambiare chiamando la tabella relativa.

  8. Durante il calcolo relativo alla LIQUIDAZIONE PERIODICA IVA e’ possibile dichiarare:
    > Credito IVA estromesso in corso d’anno
    > Credito IVA compensabile che si detrae
    > Credito speciale d’imposta
    > Eventuale acconto IVA versato

  9. Prima di iniziare la stampa della liquidazione periodica IVA, viene calcolato l’importo IVA da versare e viene chiesta conferma di quanto effettivamente versato.
    Se per errore e’ stata versata una somma diversa da quella dovuta, e’ indispensabile indicare nel campo VERSATO la somma fisicamente versata in modo da permettere nel periodo successivo il calcolo della relativa compensazione

tabellone 12 mesi
tabellone 12 mesi /2
riepilogo 12 mesi


CREA EXCEL


Con questo tasto , oltre alla stampa richiesta si ottiene anche un file di tipo esportazione in formato CSV (testo)
Questo tipo di file puņ essere importato dai programmi di foglio elettronico quali EXCEL e  CALC (OpenOffice)

Vengono rilasciati tre files


/frako/prog/SP#aaaa

(ove aaaa=numero progressivo) contiene una intestazione del contenuto del file e si puņ leggere fra i file differiti


/frako/prg/SPFaaaa

il file contenente i dati in formato DATA


/frako/dos/SPFaaaa

gli stessi dati in formato CSV pronti per essere letti da EXCEL o altro programma