homebackupforward

doBF55

CHIUSURA DOCUMENTO

Dopo aver completato l'introduzione, ed eventualmente la modifica delle righe di dettaglio, si passa ai dati di chiusura del documento.
Verra' visualizzata la seguente maschera:
chiusura.jpg
Verranno proposti i dati dell'anagrafica del cliente che si potranno variare a piacimento.
Le variazioni varranno solo per questo documento ( i dati dell'anagrafica non verranno toccati)
Zona
Questa vendita verra' assegnata, ai fini statistici, alla zona indicata
Tipo cliente
Anche questo campo si riferisce alle statitiche sul venduto
Vettore
Codice di due lettere che in tabelle di tipo VE (vettore) ha memorizzato il dettaglio dell'indirizzo dello spedizioniere assegnao alle spedizioni a questo cliente.
Se si lascia vuoto il codice si potra' manualmente scrivere un indirizzo a piacere
Scrivere ? nel campo per farsi aiutare nella ricerca dei vettori memorizzati
Resa
Descrizione presa dalla tabella di tipo RS
Scrivere ? nel campo per farsi aiutare nella ricerca dei codici di resa memorizzati
Porto
Descrizione presa dalla tabella di tipo PT
Scrivere ? nel campo per farsi aiutare nella ricerca dei codici  memorizzati
Imballo
Descrizione presa dalla tabella di tipo IM
Scrivere ? nel campo per farsi aiutare nella ricerca dei codici  memorizzati
Causale trasporto
Viene proposta la descrizione indicata nella tabella BFxxxx  ove xxxx = tipo documento  Es. BFFATV
Colli
Numero dei colli che compongono la spedizione
Il modulo opzionale Packing List compila automaticamente questo campo
Peso
Il peso totale dei colli che compongono la spedizione
Il modulo opzionale Packing List compila automaticamente questo campo
Aspetto
Aspetto dei beni spediti
Data inizio pagamento
Le scadenze verranno conteggiate a partire da questa data.  
Ad esempio:  Il cliente ci ha fatto un ordine con consegna merce il 5 Agosto con pagamento RB30dffm  (scadenza 30/09). Per nostra comodita' consegniamo al 28 Luglio e conseguentemente fatturiamo a fine luglio. La scadenza cadrebbe il 31/08) se non ci fosse questo campo.
Data/ora ritiro

# copie
Quante copie di fattura stampare
Sovrappacchi
Indica quante etichette di spedizione stampare. Se indicato un numero verranno stampate le etichette sulla stampante indicata in tabella speciale di installazione SWBF [60;5]
Pagamento
Viene qui indicato per comodita' e controllo ma non si puo' variare
Scadenze
Vengono qui indicate e calcolate per comodita' e controllo, ma non si possono variare , le scadenze previste per il pagamento.


L'introduzione dei dati si puo' eseguire sequenzialmente campo per campo premendo il tasto INVIO/ENTER per passare da un campo all'altro.
Per  velocizzare l'introduzione i tasti seguenti portano il cursore direttamente al campo previsto
RESA
Sposta il cursore sul campo Resa
CAUSALE
Sposta il cursore sul campo per l'indorduzione della causale di trasporto
COLLI
Immissione dei colli
DATA/ORA
Premendo questo tasto viene indicata Data ed Ora attuale senza doverla digitare
SOVRAPACCHI
Si sposta nel campo del numero etichette per sovrapacchi
INSERISCI
Chiude il documento con i dati presenti in maschera.
Nel caso in cui fossimo in fase di modifica di un documento, sostituisce il vecchio contenuto con questi nuovi dati

Premuto INSERISCI  vengono abilitati  i seguenti tasti:
chiusura2.jpg
STAMPA
Passa alla stampa di DDT o FATTURA ( dipende dal tipo di documento introdotto )
  • Stampa DDT
    Solo Bolla (omaggio, sostituzione, integrazione, ecc.)
    Bolla a Terzista
    Bolla Reso a Fornitore
    Bolla+Fattura
  • Stampa Fattura
    Solo Fattura
    Nota di Credito
    Fattura Accompagnatoria
COMMENTI DDT
Permette di introdurre/Variare alcune righe di commento che verranno stampate solo su BOLLA/DDT
chiusura3.jpg
COMMENTI FATTURA
Permette di introdurre/Variare alcune righe di commento che verranno stampate solo su FATTURA/NOTACREDITO
CANCELLA  COMMENTI
Cancella tutti i commenti eventualemente introdotti
ALTRO DOCUMENTO
Passa ad Introdurre o Modificare un altro documento saltando la fare di stampa. Questa funzione permette di modificare qualsiasi documento o modificare il documento in corso prima di stamparlo.

Se abbiamo premuto STAMPA verra' chiesto su quale stampante eseguire la stampa
Stampanti.jpg
Nel caso in cui si stampi una BOLLA/DDT e nella tabella SWBF[55;5] sia indicata una stampante la stampa viene dirottata a quella stampante senza chiede conferma.
Lo stesso accade se sono previste etichette di spvrapacchi e la tabella SWBF[65;5] indica una stampante preferenziale per la stampa dei sovrapacchi

Terminata la stampa vengono abilitati i seguenti tasti:
chiusura4.jpg
STAMPA ANCORA
Durante la stampa, vengono stampate tante copie quanto sono indicate nelle tabelle:
  • SWBF [158;1]  numero delle copie di BOLLA
  • SWBF [166;1]  se il campo Vettore non e' vuoto verra' stampa una copia in piu'  di BOLLA
  • SWBF [50;1]    numero di copie di Fattura
  • SWBF [154;1]  numero di copie di Fatture Accompagnatorie
Nel caso fosse necessario stampare altre copie ( inceppamento della carta, bolle doganali ecc. ) con questo tasto si ristampano i documenti.

ESCI
Esce dal programma senza scaricare il magazzino
SCARICA MAGAZZINO
Premendo questo tasto si scarica automaticamente il magazzino per la quantita' indicata nelle righe.  Se il tipo riga era ''N'' il magazzino non viene scaricato.
La domanda Scarica Magazzino viene riproposta dopo ogni stampa, o ristampa,  di BOLLA o  FATTURA.
Se la tabella SWBF = [105;1]="m" vengono automaticamente scaricati gli articoli della relativa Distinta Base  (se esiste)
Il programma non scarica la riga di magazzino se in precedenza era gia' stata scaricata.
NOTA
Durante la stampa della BOLLA si puo' decidere di non scaricare il magazzino ( e scaricarlo solo dopo la fatturazione)  ma in tal caso l'esistenza nel frattempo indicata a magazzino potrebbe fuorviare 
Durante la stampa della fattura viene chiesta per l'ultima volta se vogliamo scaricare il magazzino. Se rispondiamo di NO il magazzino non potra' essere piu' scaricato automaticamente.