home back up 

GESTIONE PROVVIGIONI AGLI AGENTI

Durante la fatturazione e' possibile innescare un meccanismo di calcolo delle provvigioni da assegnare agli agenti.
Per attivare questo meccanismo e' necessario:
  1. Indicare nella tabella AG  il mastro delle provvigioni  Esempio: ZZ
    Indicare il conto dove accumulare il totale di tutte le provvigioni   Esempio: ZZTOT



  2. Codificare l'agente in un conto temporaneo
    Da notare che non 'e il conto fiscale dell'agente quale fornitore di servizi
    Questo conto (possibilmente extracontabile) e' un conto di accumulo temporaneo delle provvigioni maturande
    E' composto da
    Per questo conto verra' mantenuto un partitario con le provvigioni maturande


  3. Creare un conto di accumulo per tutte le provvigioni di tutti gli agenti
    Nel nostro esempio e' quello indicato nella tabella AG  e cioe' :    ZZTOT

  4. Indicare nelle anagrafiche dei Clienti la provvigione da proporre   
    Permette di indicare quale provvigione dare all'agente sulla vendita ad un cliente in particolare.  
    Nella scheda Note Integrative di Gestione Anagrafica Clienti  inserire una riga come indicato nel riquadro
    E' mandatario che la riga che indica la provvigione inizi con     Provvigioni:*=
    Segue la percentuale di provvigione. Al massimo sono consentiti due decimali.



  5. Durante l'acquisizione di  Preventivi, Ordini, Bolle, Fatture confermare o variare l'agente
    Nella creazione della testata dei documenti viene proposto il codice dell'agente indicato nella anagrafica del Cliente
    Questo codice puo' essere confermato (lasciandolo), cancellandolo, o sostituendolo.
    Le provvigioni verranno calcolate solamente se viene indicato un codice di agente.




  6. Confermare o variare la percentuale di provvigione proposta in Testata
    Verra' proposta la percentuale presente nelle Note Integrative dell'anagrafica cliente.
    Se non c'e' in anagrafica Cliente viene proposta quella del conto dell'Agente.
    Questa percentuale puo' comunque essere variata prima di premere  INSERISCI TESTATA
    Questa percentuale verra' proposta ad ogni riga Articolo e potra' essere variata ad ogni riga

  7. Confermare o variare in ogni riga Articolo
    Ad ogni riga viene proposta la percentuale provvigioni precedentemente confermata
    Sono escluse le righe di tipo N = non a magazzino e gli articoli tabellati (Spese)

  8. Contabilizzare la Fattura per ottenere la scheda Provvigione
    Le provvigioni vengono calcolate durante la stampa della fattura
    Il calcolo viene fatto su ogni singola riga considerando la provvigione della riga
    La provvigione di testata viene ignorata
    Pertanto se si vuole variare la provvigione occorre variare le singole (o tutte) le righe
    Durante la contabilizzazione definitiva viene creato:
  9. Visualizzazione scheda Agente
    La situazione delle provvigioni maturande/maturate dell'agente si ottiene




    La Scadenza indica la data di scadenza dell'ultima rata della fattura
    Il Totale Fattura indica il totale degli Imponibili soggetti a provvigione
    Il Totale Provvigione indica il Totale delle provvigioni di tutte le righe della Fattura